Come Realizzare un disco rigido virtuale (HDF)

Condividi su:

Introduzione al tutorial

Questo tutorial ti mostrerà come creare un bel disco rigido da 27 MB per archiviare tutti i giochi Amiga e, naturalmente, il sistema operativo Workbench. Questo HD sarà auto-avvio quindi, una volta terminato di creare il disco rigido, potrebbe essere utile consultare il tutorial ” Come installare Workbench su HDF “.


Requisiti

Avrai bisogno di quanto segue per seguire questo tutorial:

  • WinUAE (qualsiasi versione)
  • 27 MB di spazio libero per PC HD

Una volta che hai tutto quanto sopra procedi alla guida.


Guida

Per prima cosa cariceremo WinUAE e creeremo una nuova configurazione in modo da poter selezionare facilmente l’HD la prossima volta, quindi segui questi passaggi:

  • Avvia WinUAE (ovviamente)
  • Inserisci ALE nella casella Nome
  • Inserisci Amiga Plus Workbench HD nella casella Descrizione

Lo schermo dovrebbe essere simile a questo:

Ora fai clic sulla scheda RAM:

  • Tirare il dispositivo di scorrimento del chip su 8 MB
  • Sposta il dispositivo di scorrimento lento a 1 MB

Lo schermo dovrebbe essere simile a questo:

Ora fai clic sulla scheda ROM:

  • Premi il pulsante [:] accanto a ROM
  • Seleziona KICK20.ROM o KICK30.ROM

Quasi lì, ora fai clic sulla scheda CPU:

  • Seleziona la CPU 68020
  • Trascina il cursore CPU o Chipset su 4

Lo schermo dovrebbe essere simile a questo:

Fai clic sulla scheda Visualizza:

  • Selezionare Risoluzione schermo 640×480 Amiga
  • Aspect corretto e impostazioni a schermo intero
  • Aggiorna ogni secondo fotogramma
  • Modalità a linea doppia
  • Centraggio orizzontale / verticale
  • Chipset Denise ECS

Se si desidera emulare un A1200 con HD fare clic sul chipset AGA, ma poiché vogliamo un sistema emulato rapidamente, l’ECS Denise è probabilmente il migliore per l’attività, ora selezionare la scheda Unità disco rigido:

  • Fai clic su Aggiungi Hardfile
  • Immettere 28835840 nella casella Bytes
  • Fai clic su Crea
  • Seleziona una directory per salvare il tuo HDF in

E il bingo ora dovrebbe vedere quanto segue sulla scheda Hard Drives:

Ora assicurati di selezionare l’opzione “Aggiungi unità PC all’avvio” se desideri accedere alle unità PC e al CD-ROM tramite Workbench e AmigaDOS.

Finalmente:

  • Fare clic sulla scheda Configurazioni
  • Fai clic su SALVA

Ok, ora hai creato il tuo Hard Drive ancora una volta non è stato formattato, quindi inserisci i tuoi ADF Workbench tramite la scheda Floppies e fai clic su OK per avviare l’emulazione. Una volta che sei in Workbench, fai semplicemente clic con il tasto sinistro del mouse sul disco rigido appena creato e tieni premuto il pulsante destro del mouse per selezionare “Formatta disco” dal menu Icone nella parte superiore della schermata Workbench.

L’HD è attualmente vuoto e non può essere avviato da solo perché Workbench non è installato, tuttavia questo può essere presto ordinato seguendo il nostro tutorial Come installare workbench su un HDF .

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Condividi e Seguimi sui Social Network

en_USEnglish